Ve lo chiede l’Europa

Oggi sono un po’ così. Pacatamente. Graziosamente. Educatamente.

Una dedica, breve, concisa. Pacatamente. Graziosamente. Educatamente

A tutti coloro che (s)parlano, senza umiltà, che giudicano storie di decenni con una frasetta sui social. Pacatamente. Graziosamente. Educatamente

Che si sentono importanti, ma non hanno mai creato niente per esserlo. Pacatamente. Graziosamente. Educatamente

Che criticano la semplicità, perchè nelle loro mani è banalità ma nelle mani di altri è genio. Invidiosi. Pacatamente. Graziosamente. Educatamente

Bè a tutti questi dico…

…vaffanculo. Pacatamente. Graziosamente. Educatamente.

Ve lo chiede l’Europa.